March 29, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Inizia in trasferta il nuovo campionato nazionale di B2 della Divella Mesagne Volley: nel pomeriggio di sabato, con fischio dʼinizio alle 17.30, le gialloblu del duo Sportelli-Saponaro faranno visita alla Molinari Volley Ponticelli, squadra del napoletano che viene descritta dagli addetti ai lavori come ben strutturata per la categoria.

 

Una partenza impegnativa, dunque, che sarà indicativa sia del livello medio del campionato, sia dello stato reale di salute delle ragazze di coach Giunta, reduci da un ottimo precampionato che ha lasciato impressioni più che positive.
Di questo inizio di stagione e, più in generale, dello stato attuale della squadra, ci parla Valeria Cristofaro, al secondo anno a Mesagne ed ormai beniamina del pubblico.

 

Valeria, vi sentite pronte per questa nuova stagione?
Abbiamo lavorato duro per arrivare fin qui ed il momento è già arrivato. Ci sentiamo pronte, per il resto sarà il campo a parlare!

Cosa ti aspetti personalmente e dalla squadra?
Sarà un anno difficile perché ci vorrà qualcosa in più rispetto alla scorsa stagione. La serie B2 è impegnativa e tutte le squadre sono ben costruite, quindi sta noi mettercela tutta in allenamento, fare gruppo e lottare partita dopo partita, ovvero gli ingredienti per far bene a qualsiasi livello.
Personalmente mi aspetto il massimo impegno da parte di tutta la squadra ed anche io ci metterò il mio. Siamo un bel gruppo e lavoriamo bene in palestra, adesso dobbiamo lottare in campo già a partire da sabato .

 

Secondo anno a Mesagne. Un bilancio di questi 14 mesi gialloblu?
Mesagne è casa mia: questa è stata la sensazione che ho provato quando sono entrata in questo ambiente. Abbiamo passato insieme un anno fantastico, pieno di soddisfazioni ed emozioni. Non vedo lʼora di provarne tante altre ancora insieme.

Un team coeso e carico, insomma, al quale rivolgiamo i nostri migliori auguri per la nuova stagione alle porte. Appuntamento a sabato pomeriggio, continuate a seguirci.

 

MAURO POCI

No Comments