August 7, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Tappa a Benevento per la Damiano Spina Oria che, raggiunta la salvezza, pensa a raggiungere il quinto posto in graduatoria. Passaggio obbligato saranno le prossime 3 giornate di regular season per chiudere una stagione positiva per la formazione brindisina. È consapevole Piero Acquaviva, tecnico della formazione oritana che, alla vigilia della gara contro Benevento, carica il gruppo per lo sprint finale. Partendo dalla performance messa sul parquet di casa contro Mesagne.

 

“Ovvio che sono soddisfatto della prestazione di domenica. Abbiamo raggiunto l’obiettivo richiesto dalla società ma, come ho detto al gruppo, dobbiamo alzare l’asticella visto che è raggiungibile questo nuovo step. Adesso abbiamo 9 punti disponibili, vorremmo mantenere il quinto posto. Adesso il Benevento ha una grossa necessità di far punti per mantenere la categoria, un team rinnovato che vorrà dare tutto e noi, dal canto nostro, dobbiamo approcciarci a questo finale di stagione come se noi stessimo all’interno dei playoff. Potrà essere un banco di prova per capitalizzare al meglio gli ultimi giorni che restano da qui fino al termine dell’anno. Raggiunta la salvezza, vorremmo rimanere tra le prime 5. Ora stiamo lavorando sui dettagli, vedi domenica scorsa dove siamo stati bravi ad applicarci al meglio. Stesso discorso per la gara in Campania di domani: dalla battuta alla ricezione, sempre sugli attenti per centrare questo nuovo traguardo che ci siamo posti”.

 

 

Francesco Friuli – Resp. Comunicazione Damiano Spina Oria

No Comments