February 23, 2020

Print Friendly, PDF & Email

La Damiano Spina Oria sarà ai nastri di partenza del prossimo campionato di B2 femminile. Un dato ormai consolidato da qualche giorno, frutto della volontà da parte di tutta la società di poter vedere la cittadina brindisina nel campionato in un campionato nazionale per poter iniziare un percorso importante nel volley in rosa. Piccoli passi per arrivare lontano, questo in sintesi il pensiero dell’intera società che il presidente Mino Dellisanti racconta a cuore aperto all’alba della stagione sportiva, iniziata da qualche giorno con le ragazze della Damiano Spina Oria impegnata nella preparazione precampionato.

“Volevamo portare con tutta la società la serie B2 a Oria, questo desiderio é nato perché la cittadina stava rispondendo bene sotto tutti gli aspetti. Tra Oria e la pallavolo si é creato il giusto feeling per poter iniziare una nuova e bella pagina di storia sportiva. Il gruppo di lavoro, molto ambizioso, voleva fare qualcosa di più per il nostro paese. Torniamo dopo 6 anni in una serie nazionale con l’obiettivo immediato di costruire un assetto societario sempre più solido, cosa che già stiamo facendo, che possa anche raggiungere qualcosa di diverso dalla B2. Per quest’anno sicuramente puntiamo alla permanenza tranquilla che possa essere propedeutica per raggiungere qualcosa di più importante nel futuro”

La scelta per quel che riguarda il tecnico è ricaduta su Renato Danese. Un ritorno al volley femminile per il tecnico tarantino che proprio nella città dei Due Mari aveva vissuto l’ultima esperienza in B2, salvo un breve periodo a Grottaglie ma con la squadra maschile in serie C.

“Renato lo conoscevo bene, ha una buona esperienza di B2. É un allenatore completo, una persona che, abbiamo pensato, fosse quella giusta per affrontare al meglio il campionato. Abbiamo costruito un roster di concerto col coach, soddisfacendo gran parte delle sue richieste”.

Siamo all’inizio della stagione e il presidente Mino Dellisanti coglie l’occasione per salutare tutti coloro che ruotano attorno alla Oria pallavolistica di B2. Iniziando da ora a tracciare al meglio un percorso che sia foriero di soddisfazioni, consapevoli che ci potranno essere delle difficoltà da superare grazie all’unità creatasi in questi mesi che hanno sancito il passaggio dalla massima categoria regionale a quella nazionale.
“Voglio ringraziare il gruppo di lavoro della Damiano Spina Oria eccezionale. Sono ragazzi che si sono mossi benissimo, caricandosi delle responsabilità nonostante impegni lavorativi. Ma la cosa che mi piace sottolineare è che ognuno sta mettendo il massimo per viaggiare sotto un’unica direzione e con un obiettivo: crescere come società, prima squadra e settore giovanile. Un ringraziamento anche all’Amministrazione Comunale per la sistemazione della struttura sportiva. Agli sponsor, che ci sono stati vicini sia per questa annata che per quelle future. Senza dimenticare i tifosi che non vedono l’ora di iniziare questa nuova annata, hanno dimostrato tanto attaccamento e desiderio di vedere in campo le nuove beniamine”.

Francesco Friuli – Resp. Comunicazione Damiano Spina Oria

No Comments