April 5, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Torna alla sconfitta la Junior Fasano, superata ieri dal Pressano per 32-22, al termine di una gara sempre condotta dai padroni di casa e disputata in un PaLavis chiuso al pubblico per effetto delle disposizioni relative al contenimento dell’emergenza Coronavirus. Flavio Messina e compagni riuscivano a restare a contatto della formazione trentina esclusivamente in avvio di match, con il punteggio che al 15’ vedeva le due squadre sul 55 prima del break di 3-0 dei locali, che al 23’ conducevano per 8-5.

 

Il team biancazzurro tornava nei frangenti successivi sul -2, ma un nuovo allungo del Pressano permetteva alla compagine giallonera di rientrare negli spogliatoi all’intervallo sul 12-8 e di dilagare nelle fasi iniziali della ripresa, arrivando sul +10 al 41’ (20-10). Nei minuti seguenti il distacco restava pressoché invariato, con la Junior che nel finale non riusciva a rendere meno amara la sconfitta riducendo il gap. Chiuso dunque l’incontro con la sconfitta per 32-22, il sodalizio presieduto da Francesco Renna cercherà il pronto riscatto nel prossimo match, che da calendario sarebbe dovuto essere in casa sabato 14 marzo contro il forte Bozen, ma che alla luce della sospensione del campionato proclamata oggi dalla Figh, è al momento rinviato a data da destinarsi. Occorrerà ora capire se al termine della sospensione saranno slittate le giornate conservandone l’ordine o se si deciderà di lasciare i turni nelle date stabilite ad inizio stagione, facendo recuperare diversamente le partite che non saranno disputate.

 

Non c’è nulla da dire sulla sconfitta più che meritata – dichiara a fine partita il tecnico fasanese Francesco Ancona – ma sapevamo fosse un turno anomalo, che ha portato ad una concentrazione sulla partita praticamente inesistente. Il tema della giornata era indubbiamente un altro, sperando si torni quanto prima alla normalità“.

 

 

Tabellino
Pressano-Junior Fasano: 32-22 (12-8 p.t.)
Pressano: Alessandrini, Argentin 6, D’Antino 1, Dallago 4, Di Maggio 4, Facchinelli, Fadanelli 6, Folgheraiter 1, Giongo, Moser, Nikocevic 9, Sampaolo, Sontacchi, Walcher. All.: Alessandro Fusina.
Junior Fasano: Angeloni 3, Angiolini 3, Bargelli, Beharevic, Colella 2, P. De Santis 1, Errico 4, Knezevic 3, Messina 1, Notarangelo 1, Pavani, Pignatelli 3, Pugliese 1, Sibilio. All.: Francesco Ancona.
Arbitri: Colombo-Fabbian.

 

Risultati 7^ giornata di ritorno:
Cassano Magnago- Fondi 23-22, Siena-Sassari 23-37, Trieste-Merano 26-24, Brixen-Gaeta 36-25, Eppan-Cologne 22-23, Bozen-Conversano 2821, Pressano-Junior Fasano 32-22.

Classifica:
Conversano 32, Bolzano* 30, Cassano Magnago* 29, Sassari* e Siena 27, Brixen 26, Pressano 19, Merano 16, Junior Fasano* 14, Fondi 13, Eppan e Trieste* 12, Gaeta*10, Cologne 7. *Una partita in meno.

Prossimo turno: non definito a causa della sospensione del campionato per l’emergenza Coronavirus.

 

UFFICIO STAMPA JUNIOR FASANO

No Comments