April 10, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

L’Associazione Perbrindisi, facendo seguito al precedente comunicato col quale, in base agli accordi verbali intercorsi tra i vari Soci, rassicurava la tifoseria sull’imminente ingresso in società di un nuovo Socio disposto a rilevare il 40% delle quote societarie, fa presente che, per quanto ci è dato di sapere, l’Imprenditore ha confermato la volontà di entrare a far parte della SSD Brindisi FC.

 

Alla luce di quanto sopra, ma considerato anche il continuo e negativo chiacchiericcio che circola tra la tifoseria, a causa del quale in molti si sono allontanati dal seguire le sorti della prima squadra di calcio della città, CHIEDE a tutti i Soci che venga chiarito ufficialmente il motivo per il quale tale passaggio non è ancora avvenuto. Oltre alle eventuali motivazioni si chiede ancora, ai Soci tutti, maggiore responsabilità e chiarezza sulle proprie reali intenzioni, sia sulle necessità finanziarie attuali che sugli impegni futuri.

 

Si sottolinea, inoltre, che seppur il merito della risalita dal Campionato di Prima Categoria a quello della Serie D è da accreditare ai Soci e Dirigenti artefici di tale impresa, è pur vero che oramai la categoria è patrimonio della città.

 

In virtù di ciò, considerato il delicato momento dell’attuale Campionato, la scrivente Associazione chiede a tutti i sostenitori biancoazzurri, e fino alla fine della stagione, di mettere da parte le beghe societarie e di sostenere i nostri calciatori bisognosi del calore che ha da sempre contraddistinto la tifoseria brindisina. Forza Brindisi!

 

COMUNICATO STAMPA ASSOCIAZIONE PERBRINDISI

No Comments