June 20, 2019

Print Friendly, PDF & Email

 

Sarà in edicola il prossimo mercoledì 19 il numero di dicembre del magazine di basket Trezerocinque, alla vigilia di un poker di partite che attraverseranno le feste di questo fine anno.

E’ un momento particolare della stagione della New Basket Brindisi, che dopo un avvio entusiasmante ha avuto un calo di rendimento dipeso anche da alcuni fattori esterni.

 

“Il primo riguarda i problemi fisici di Clark – dichiara il direttore Mino Taveri – non a caso le prime flessioni della squadra di Vitucci sono coincise con i primi acciacchi del playmaker statunitense, messo ora definitivamente ko dall’infortunio di Venezia. Certo i motivi di alcune battute d’arresto non sono tutti addebitabili a questo, quello che conta ora è lavorare duro per ritrovare quell’amalgama e gioco di squadra che ha permesso alla compagine brindisina di collocarsi da subito in posizioni di classica molto prestigiose”.

 

Uomo copertina del mese di dicembre è John Brown, una delle sorprese più liete della stagione della New Basket.
“Brown è il classico esempio di come impegno e abnegazione possano portare a risultati sorprendenti – continua Taveri – il pivot di Vitucci non teme confronti anche con pari ruolo molto più strutturati fisicamente, nelle sue parole si capisce chiaramente come ogni limite possa essere superato solo lavorando sodo e migliorandosi ogni giorno in palestra. Lo spirito di sacrificio e la volontà di “Long John” possono essere la spinta per tornare in linea di galleggiamento con gli obiettivi della squadra brindisina.”

 

In questo numero le parole di Meo Sacchetti, tecnico di Cremona e della nazionale alla ricerca dei punti qualificazione mondiale, ma anche un bel ritratto di un’altra delle note liete della stagione brindisina, Alessandro Zanelli, per niente spaventato dall’impatto con la massima serie.

 

Puntuali come ogni mese le rubriche tecniche e di approfondimento di Cordella, Rubino e Malerba.

 

Trezerocinque vi aspetta in edicola dal 19 dicembre.

No Comments