July 22, 2024

Brundisium.net

Domenica 9 giugno, in occasione della Giornata Mondiale degli Oceani, il Marina di Brindisi (Porticciolo) ospiterà un pomeriggio ricco di attività. L’evento, organizzato dal progetto Brindisi Colmare (Flow Love Life Ocean ETS) e Brindisi Rowing ASD, con il supporto di GV3 e Marina di Brindisi CLUB.

 

La Giornata Mondiale degli Oceani (World Oceans Day), celebrata ogni anno l’8 giugno, rappresenta un omaggio al “Summit della Terra” di Rio de Janeiro del 1992, un evento che ha segnato una svolta cruciale per le politiche di sviluppo sostenibile a livello globale. Lo scopo della giornata è quello di evidenziare l’importanza dei mari e degli oceani per la nostra esistenza e per l’economia mondiale, un principio ribadito dall’Obiettivo 14 dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile.
L’evento, al Marina di Brindisi, coinvolgerà cittadini, enti e istituzioni, evidenziando il ruolo cruciale degli oceani nell’equilibrio della vita sulla Terra.

 

Le attività si svolgeranno dalle ore 15.00 alle ore 20.00 e prevedono entusiasmanti e divertenti sfide in kayak doppio e un’esibizione, gara-sprint, in coastal rowing da parte di Brindisi Rowing ASD. In contemporanea sarà possibile partecipare a lezioni di yoga, mettervi alla prova con sfide di remoergometro mentre i più piccoli saranno convolti in storie affascinanti e laboratori di biologia marina sostenibile (di seguito la locandina con il programma dettagliato).

 

Tutte le attività, di carattere ludico e non competitivo, mirano a far avvicinare i cittadini al mare e a sensibilizzarli sull’importanza degli oceani.

 

Durante l’evento, grazie alla collaborazione tra l’associazione Flow Love Life Ocean ETS e Neptune’s Pirate (Italia) della Captain Paul Watson Foundation, sarà allestito un banchetto con gadget di “Brindisi Colmare” e merchandising della “Neptune’s Pirate”, incluse le t-shirt ufficiali dell’evento che ogni anno l’associazione Flow Love Life Ocean ETS propone in occasione della Giornata Mondiale degli Oceani.

 

Il tema di quest’anno è “Protect the Shark”, dedicato allo squalo azzurro (Prionace glauca), noto anche come Verdesca. Questo squalo, l’unico a incontrarsi regolarmente nel Mar Mediterraneo, è attualmente elencato nella CITES RED LIST come specie minacciata. Le principali minacce includono la distruzione degli habitat marini, la cattura accidentale attraverso i palangari (bycatch), e il finning, ovvero la rimozione delle pinne per il commercio. Il bycatch è particolarmente preoccupante, rappresentando il 10-15% di tutte le catture marine effettuate con i palangari, indicando che molti degli animali catturati in questo modo sono squali non intenzionalmente pescati.

 

Le attività del Brindisi World Oceans Day 2024 – Protect the Shark sono aperte a tutti. Gli interessati possono contribuire all’evento con una donazione volontaria o acquistando la t-shirt ufficiale dell’evento. I proventi raccolti saranno interamente destinati alla Neptune’s Pirate (CPWF) a sostegno della loro missione di salvaguardia dei mari e difesa della fauna marina.

 

No Comments