April 19, 2024

Brundisium.net

A Francavilla Fontana si torna a parlare di famiglie e inclusione con la prima edizione del Festival dei diritti in programma sabato 16 e domenica 17 dicembre nell’aula magna della scuola Bilotta.

“Come Amministrazione Comunale – commenta il Sindaco Antonello Denuzzo – abbiamo ritenuto importante dedicare una riflessione sui diritti delle famiglie arcobaleno. Il dibattito non può svolgersi solo a livello nazionale, ma deve coinvolgere direttamente le comunità. È una preziosa occasione per approfondire tematiche che molti avvertono come distanti, ma che feriscono la dignità di chi subisce i processi di esclusione.”

Molto ricco il programma della due giorni organizzata dall’Amministrazione Comunale con il patrocinio della Regione Puglia e della Commissione Pari Opportunità.

Il festival prenderà il via sabato 16 dicembre alle 9.30 con una presentazione a cura dell’Assessore Sergio Tatarano, alcune riflessioni di Margherita Cinefra e la proiezione del cortometraggio “Mi piace Spiderman e allora?” di Federico Micaeli che sarà presente in collegamento. Alle 11.00 spazio dedicato all’arte con lo spettacolo di Teatro delle ombre a cura di Silvio Gioia. Alle 17.30 si parlerà di “Diritti LGBT e genitorialità: esperienze di vita” con il Sindaco Antonello Denuzzo, l’Assessore Sergio Tatarano, il Presidente della Commissione Pari Opportunità Davide Mastromarino, Ilaria Ulgharaita e la concittadina Mariangela Lodedo. A seguire la giornalista Adele Galetta intervisterà Luca Trapanese, Assessore alle Politiche Sociali del comune di Napoli e primo genitore omosessuale ad adottare una bambina con sindrome di Down. Alle 18.30 si proseguirà con un dibattito pubblico cui prenderanno parte Antonella Palmitesta, Cathy La Torre, Miki Formisano e Sara Henninger. Chiuderà la giornata la proiezione del cortometraggio “Chiedimi se” di Margherita Fiengo Pardi.

Il festival proseguirà domenica 17 dicembre alle 18.30 con la tavola rotonda “Diritti LGBT e politiche locali: quali margini” cui prenderanno parte il Sindaco Antonello Denuzzo, il Presidente del Consiglio Comunale e Consigliere Regionale Maurizio Bruno, il Sindaco di Bari Antonio Decaro, l’On.le Alessandro Zan, l’Assessora del Comune di Padova Francesca Benciolini, l’Assessora del Comune di Lecce Silvia Miglietta, il Consigliere del Comune di Taranto Luca Contento ed il Consigliere Antonio De Simone. Chiusura del festival in musica con l’esibizione del gruppo Le Cumbinate.

“Abbiamo voluto ritagliare – conclude l’Assessore Sergio Tatarano – uno spazio di discussione inedito che avrà cadenza annuale con l’intento di dare a Francavilla un ruolo propulsivo nel territorio in materia di diritti. Per la prima edizione abbiamo pensato di dare voce a testimonianze toccanti e avviare un confronto tra amministrazioni sensibili per offrire risposte puntuali. Il tutto in un clima gioioso fatto di laboratori per più piccoli e di musica.”

La partecipazione a tutte le iniziative è libera e gratuita.

Comune di Francavilla Fontana

No Comments