October 30, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Ancora 4 date per Alessandro Cobianchi, autore brindisino, di “Di versi Diversi”, impegnato nel suo lungo tour di presentazioni: oltre 30 incontri già realizzati in giro per l’Italia e un’altra decina in programma.

“Di versi diversi” è una raccolta di racconti che contiene, e protegge, delle poesie. Versi come quelli che in tanti hanno scritto almeno una volta nella vita, per abbandonarli poi nell’ultimo dei cassetti. I versi dopo qualche decennio hanno chiesto al loro autore di essere trasformati in racconti.
Storie di emarginazione e di abbandono, di migrazioni e di attraversamenti, di oppressi e di oppressori, con uno sguardo ironico e talvolta amaro, però mai cinico o rassegnato, perché “l’umorismo è la tenerezza della paura” (Mordillo). Nel libro scorre una galleria di personaggi mai statici, capaci di cambiare idea, persino quando sembra troppo tardi per farlo. Decisi a sfuggire a ogni fotografia.

Cobianchi, oltre al fortunato libro, già in ristampa, ha vinto negli ultimi mesi, numerosi premi letterari – poesie e racconti – fra cui in particolare il Premio Giovanni Bovio, il Premio Federico Di Roberto di Catania e il secondo posto al Concorso letterario Città di Ravenna.

L’autore incontrerà i lettori di Brindisi, mercoledì 6 febbraio, in Via Palestro 11 alle ore 17.30
L’iniziativa è organizzata dal Dipartimento cultura della Lega Spi Cgil di Brindisi
Ingresso libero

No Comments