October 24, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

“Grazie alle risorse ricavate dal taglio dei nostri stipendi da parlamentari 5 Stelle, all’Istituto Comprensivo ‘Monaco-Fermi’ di Oria sono stati assegnati 10 mila euro per realizzare un campo sportivo per volley e basket con tribune per gli spettatori, convertendo un grande spazio scolastico finora inutilizzato”. Così la deputata brindisina Anna Macina, portavoce del MoVimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati. “Il progetto dal titolo ‘Un campo per tutti’ presentato dalla scuola – continua – è risultato al terzo posto fra i più votati sulla piattaforma online Rousseau in Puglia nell’ambito dell’iniziativa ‘Facciamo EcoScuola’, grazie a cui il M5S ha destinato 3 milioni di euro alle scuole italiane, di cui 247 mila circa solo nella nostra Regione, per il finanziamento di proposte di rigenerazione degli ambienti scolastici, piccoli interventi di manutenzione e progetti sull’educazione ambientale. Nel dettaglio all’istituto di Oria saranno assegnati 10 mila euro con cui la scuola potrà realizzare un campo sportivo su un grande piazzale con tre tribune aventi una capienza totale di circa 200 spettatori. Sul posto – sottolinea Macina – si potranno organizzare, oltre alle manifestazioni scolastiche dell’istituto, anche quelle culturali e tornei sportivi ad opera di associazioni attive sul territorio. Un campo multi-sport, immerso nel verde, dove i ragazzi potranno svolgere liberamente attività sportive all’aperto; uno spazio quindi che rimarrà fruibile per tutta la città. Tutto ciò sarà possibile anche grazie al taglio dei nostri stipendi. Continuiamo a tenere fede ad un impegno che abbiamo sempre rispettato da quando siamo nelle istituzioni: meno soldi alla politica, più soldi ai cittadini” conclude la deputata.

No Comments