January 30, 2023

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Brindisi Bene Comune sarà nei pressi di Piazza Vittoria sabato 31 Maggio a partire dalle 18 per informare i cittadini delle nuove tasse sulle abitazioni introdotte dalla Giunta Consales.

 

Nell’ultimo consiglio comunale del 22 Maggio  la maggioranza, a guida PD e NCD, ha approvato l’istituzione della Tasi a Brindisi . Pagheranno la nuova tassa tutti i cittadini, prima casa 1,5 per mille e detrazione di 100 euro e tutte le altre abitazioni a partire dalle seconde case 2,8 per mille, raggiungendo per le seconde case tra IMU e Tasi il massimo previsto dalla legge dell’ 11.4 per mille.

 

In un periodo di crisi devastante che pone in fortissima difficoltà tante famiglie si tassano le prime case e si innalzano al massimo le aliquote  delle seconde senza alcuna gradualità, senza alcuna differenzazione in funzione del reddito o dei componenti del nucleo familiare.

 

Avevamo proposto con degli emendamenti di non tassare la prima casa e di graduare meglio la tassazione sulle successive arrivando al tetto massimo a partire dalla quarta abitazione, ma tutti gli emendamenti sono stati respinti dalla maggioranza .

 

Così come è stata bocciata l’istituzione della tassa di scopo sulle grandi aziende che avrebbe consentito al comune di incassare circa 6 milioni di euro all’anno con i quali programmare un piano di opere pubbliche , dalla riqualificazione della costa nord, alla realizzazione di abitazioni per fronteggiare l’emergenza abitativa, ad interventi per la promozione turistica e culturale in città.

 

Ma evidentemente si preferisce non toccare le grandi aziende ed i grandi interessi mentre sui cittadini si colpisce in modo indiscriminato.

 

Sabato 31 maggio saremo in piazza per informare i cittadini di quanto successo realmente nel consiglio comunale affinchè sappiano chi ringraziare il 16 giugno quando si recheranno in banca per pagare le nuove tasse.

 

COMUNICATO STAMPA BRINDISI BENE COMUNE

 

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com