May 22, 2024

Brundisium.net

HAPPY CASA BRINDISI-GIVOVA SCAFATI: 98-103 d.t.s. (26-19, 46-38, 71-56, 90-90)
HAPPY CASA BRINDISI: Jackson 2 (0/1, 0/2), Laquintana 2 (1/1, 2 r.), Sneed 26 (4/6, 3/6, 8 r.), Laszewski 13 (4/6 da tre, 3 r.), Senglin 10 (2/3, 2/5, 1 r.), Lombardi 11 (3/5 da tre, 2 r.), Bayehe 5 (1/4, 3 r.), Johnson 15 (6/9, 3 r.), Morris 19 (3/6, 3/9, 1 r.), Riismaa (3 r.), Seck ne, Flores ne, Malaventura ne. All.: Sakota.

GIVOVA SCAFATI: Gentile 21 (7/8, 1/1, 4 r.), Pinkins (0/1 da tre, 2 r.), Rossato 11 (4/4, 1/3, 1 r.), Logan 26 (4/6, 4/7, 2 r.), Robinson 9 (1/3, 1/2, 2 r.), Rivers 11 (2/5, 2/4, 2 r.), Nunge 5 (1/2, 1/1, 2 r.), Gamble 11 (4/5, 2 r.), Pini 9 (4/4, 0/1, 5 r.), Morvillo ne, Sangiovanni ne, Mouaha. All.: Boniciolli.

ARBITRI: Attard – Bongiorni – Lucotti

NOTE – Tiri liberi: Brindisi 21/26, Scafati 19/25. Perc. tiro: Brindisi 31/59 (15/33 da tre, ro 10, rd 15), Scafati 37/57 (10/20 da tre, ro 8, rd 20).

Cocente e dolorosa sconfitta casalinga per la Happy Casa Brindisi, ultima in classifica a quattro punti dopo tredici giornate di campionato, e al tappeto al PalaPentassuglia dopo un match che ha un epilogo incredibile. Brindisi domina per 36’, tocca il massimo vantaggio di +21 e si spegne clamorosamente negli ultimi quattro minuti dando vita a una sequela horror di palle perse, errori al tiro e scelte sbagliate. Scafati sente l’odore del sangue dopo un lungo inseguimento e raccoglie il bottino pieno grazie alla folgorante prestazione di Logan nel finale di gara autore di 23 dei suoi 26 punti dal 20’ al 45’, guidando i suoi alla vittoria nel supplementare. La tripla allo scadere dei tempi regolamentari realizzata da Rivers è la sentenza a un harakiri senza precedenti, figlio di un break di 21-2 nei quattro minuti finali. Non bastano i 26 punti di un trascinante Sneed, la buona vena realizzativa di Morris da 19 punti e la ottima impressione per trentasei minuti di una squadra che riesce anche a fare a meno di Bayehe out per un forte stato influenzale in settimana. Festeggia la Givova mentre Brindisi si lecca le ferite e si congeda tra i fischi del PalaPentassuglia
Si tornerà in campo sabato 30 dicembre alle ore 16:00 al PalaRadi di Cremona.

Ufficio Stampa Happy Casa Brindisi

No Comments