October 4, 2022

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

L’Amministrazione Comunale ha candidato un progetto di quasi 360 mila euro al bando del PNRR promosso dalla Direzione Generale dei Musei per la rimozione delle barriere fisiche, cognitive e sensoriali della Biblioteca Comunale.

Lo scopo è migliorare l’attrattività della Biblioteca attraverso la realizzazione di un giardino pensile che potrà ospitare incontri culturali o accogliere piccoli e grandi lettori alla ricerca di un angolo di verde nel cuore del centro storico.

Il tutto accompagnato dalla realizzazione di un ascensore e da interventi come l’abbassamento delle maniglie delle porte e l’adeguamento della cartellonistica interna.

Non solo barriere fisiche, ma anche innovazione digitale.

Il processo di inclusione non può prescindere dall’utilizzo delle nuove tecnologie. Grazie ad un rinnovato sito internet saranno predisposte nuove sezioni con contenuti dedicati che renderanno più agevole l’accesso al patrimonio culturale della Biblioteca.

La progettualità è il frutto di un lavoro partecipato che ha coinvolto direttamente la cittadinanza e le associazioni del territorio che hanno aderito all’avviso pubblico promosso dall’Amministrazione Comunale lo scorso giugno.

L’obiettivo di lungo periodo è la costruzione di una rete capace di coinvolgere le realtà che operano sul territorio, come nel caso dell’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), e gli organi istituzionali come il Garante e la Consulta per la disabilità istituiti dal Comune di Francavilla Fontana.

 

COMUNICATO STAMPA Comune di Francavilla Fontana

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com