July 14, 2024

Brundisium.net

L’ultimo giorno di lavori in Puglia per il G7 è stato caratterizzato da diversi incontri bilaterali.

In mattinata, il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha incontrato il Presidente del Gruppo della Banca africana di sviluppo (AfDB) Akinwumi A. Adesina, il Primo Ministro del Canada Justin Trudeau, il Presidente della Repubblica Algerina Democratica e Popolare Abdelmadjid Tebboune, il Presidente della Repubblica Federale del Brasile Luiz Inácio Lula da Silva e, infine, il Presidente della Banca Mondiale Ajay Banga.

Nel pomeriggio, presso il resort di Borgo Egnazia, si è svolta la conferenza finale della premier Giorgia Meloni, che ha dichiarato: “Dal vertice arriva un sostegno rafforzato all’Ucraina”. Ha inoltre affermato che la polemica sull’aborto è “totalmente artefatta”. Questa mattina, Meloni ha ringraziato i leader presenti, definendo il loro contributo come fondamentale per il successo del summit. Ieri aveva affermato: “In questi giorni l’Italia è stata al centro del mondo e gli occhi del mondo sono stati puntati su di noi. Sono orgogliosa di come la nostra nazione sia riuscita a stupire e a tracciare la rotta”.

La Meloni ha anche elogiato la Regione ospitante: “Devo fare i complimenti a tutti i pugliesi, sono stati molto oltre l’altezza del compito e penso che questa fosse la risposta migliore ai soliti pregiudizi letti sulla stampa internazionale, qualcuno può essere arrivato con un’idea e tutti sono andati via con un’altra idea”, ha detto la presidente del Consiglio Giorgia Meloni nella conferenza conclusiva del G7. Il riferimento era al servizio della Cnn dei giorni scorsi, titolato “Mafia style”.

Questa la conferenza stampa finale della premier:

 

No Comments