September 24, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri della stazione di Latiano, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà un commerciante 44enne del luogo, per lesioni personali, minaccia e ingiuria. L’attività d’indagine, effettuata anche mediante la visione delle immagini del sistema di video sorveglianza, è scaturita dalla querela presentata da un fotografo 30enne del luogo, poiché nel pomeriggio del 9 agosto ha subìto da parte del prevenuto un’aggressione fisica, minacce e ingiurie. L’atto sarebbe riconducibile a una esternazione ingiuriosa del 30enne nei confronti della moglie del commerciante, avvenuta la mattina precedente a seguito di alcune divergenze relative alla candidatura dello stesso fotografo alle prossime elezioni comunali. La vittima ha fatto ricorso alle cure presso il pronto soccorso dell’ospedale di Francavilla Fontana, dove è stato riscontrato affetto da varie lesioni giudicate guaribili con una prognosi di 30 giorni s.c.
A Torre Canne, i Carabinieri della Stazione di Pezze di Greco, nell’ambito di un servizio di controllo delle località balneari, hanno segnalato alla Prefettura di Brindisi un 18enne di Bari, per detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti. In particolare, il giovane, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 2 grammi di hashish, parzialmente confezionati in uno spinello, occultati nelle tasche dei pantaloni, sottoposti a sequestro.

No Comments