April 18, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

«É con rammarico ed indicibile amarezza che oggi mi ritrovo a comunicare ufficialmente che la 62esima Coppa Selva di Fasano non potrà essere disputata il prossimo 20 giugno».

È così che Laura De Mola, presidente della Egnathia Corse, annuncia il rinvio della famosa cronoscalata fasanese che a questo punto, con ogni probabilità, non dovrebbe disputarsi prima del 2022.

«Nei giorni scorsi – prosegue la De Mola – ho inviato una nota ufficiale all’Anas di Bari chiedendo lumi sulla chiusura del cantiere dei lavori sulla 172 dir, e mi è stato risposto che la chiusura avverrá indicativamente per giugno, salvo nuove complicazioni che potrebbero presentarsi in corso d’opera. Ovviamente il mio impegno massimo sarà quello di lavorare notte e giorno al fine di poter disputare la cronoscalata a settembre se ci sarà consentito ma è lecito prepararsi anche al peggio – sottolinea la presidente – e alla possibilità che anche per il 2021 l’edizione possa non disputarsi.

A questo proposito organizzerò al più presto un incontro con piloti e preparatori locali per discutere di questa possibilità in virtù dei sacrifici che gli stessi stanno effettuando per preparare le vetture di gara. Ridaremo presto alla nostra città uno degli eventi sportivi più importanti di sempre».

No Comments