June 24, 2024

Brundisium.net

La Cisl Taranto Brindisi, unitamente alle proprie Federazioni territoriali di riferimento Fim Cisl, Fisascat Cisl, Fit Cisl, Femca Cisl, Flaei Cisl, Felsa Cisl, ha indirizzato una nota al Prefetto di Brindisi, Dott. Luigi Carnevale, evocando la situazione di crisi che sta attualmente interessando tutto il comparto industria del territorio brindisino, con specifico riguardo alla Centrale Federico II e al Petrolchimico, con i relativi settori dell’indotto e dell’appalto.
“Viviamo l’incertezza e la precarietà dovuta alle procedure di licenziamento già avviate – dichiara Gianfranco Solazzo, segretario generale della confederazione territoriale – perciò abbiamo chiesto al Prefetto anche di essere convocati urgentemente, insieme con i segretari delle nostre Federazioni coinvolte, al fine di affrontare questa delicata vertenza che rischia di incidere negativamente sulla tenuta economica, sociale ed occupazionale dell’intero territorio e, proprio per questo, richiede un coinvolgimento istituzionale a tutti i livelli.”

UFFICIO STAMPA CISL

No Comments