June 16, 2024

Brundisium.net

È stata presentata nel corso della conferenza stampa svoltasi stamattina a Palazzo dei Celestini l’app per smartphone che trasforma l’esperienza delle visite nei cimiteri. «Grazie all’attivazione di Aldilàpp il cimitero comunale è stato interamente geolocalizzato, consentendo l’individuazione facilitata delle tombe che i visitatori intendono raggiungere», ha spiegato il sindaco di Mesagne Antonio Matarrelli durante l’incontro.

“Aldilàpp”, scaricabile gratuitamente da Google Play e App Store, offre una serie di funzionalità che semplificano e arricchiscono la visita al cimitero. Gli utenti potranno dunque non solo orientarsi agevolmente grazie alla geolocalizzazione delle tombe, e individuarne la posizione esatta tramite l’app sul proprio telefonino, ma anche gestire a distanza alcuni servizi, come la pulizia delle lapidi – garantendo così un ambiente curato e rispettoso – e l’acquisto di fiori da far collocare direttamente sulle lapidi. Coloro che saranno impossibilitati a farlo di persona, per distanza fisica o altri impedimenti, in questo modo potranno comunque onorare la memoria dei defunti. Questa integrazione facilita infatti la scelta e permette di inviare un fiore al cimitero di Mesagne da qualsiasi parte d’Italia e del mondo. «Con Aldilàpp, i fioristi di Mesagne avranno la possibilità di pubblicare gratuitamente il catalogo delle composizioni floreali nell’app e ricevere ordini direttamente sui loro smartphone», ha aggiunto Antonello Mingenti, assessore ai Servizi Cimiteriali e alle Attività Produttive della città di Mesagne.

“Aldilàpp” permette la creazione di un profilo digitale per ogni defunto. «I familiari possono gestire il profilo, caricando una biografia e una foto dei loro cari. Gli utenti dell’app possono visitare i profili dei defunti e accendere un cero virtuale come segno di ricordo e vicinanza», ha spiegato Enrico Massi, ideatore di “Aldilàpp”, durante l’iniziativa di presentazione della piattaforma. Mesagne è il primo comune pugliese a offrire il servizio.

No Comments