December 4, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

L’assalto alla sede nazionale della CGIL e la grave minaccia alle istituzioni democratiche saranno oggetto di una riflessione tra le forze politiche e sindacali cittadine che interverranno in apertura del prossimo Consiglio Comunale convocato per martedì 12 ottobre alle ore 15.30.

 

“I fatti delle ultime ore necessitano di un approfondimento anche a livello cittadino. Per questa ragione – spiega il Presidente del Consiglio Comunale Domenico Attanasi – ritengo sia importante che la discussione approdi nel luogo per eccellenza del confronto politico, il Consiglio Comunale.”

 

L’invito del Presidente Attanasi, condiviso dall’Amministrazione Comunale, è stato rivolto a tutte le forze politiche, presenti e non nell’Assise cittadina.

 

“Uomini e donne che ogni giorno si impegnano per la comunità possono farlo grazie alle libertà previste dalla nostra Costituzione. È un dovere civile – conclude il Presidente Attanasi – difendere i principi e i valori democratici che tutelano la persona. La violenza non può essere uno strumento tollerato in democrazia.”

 

Domenica 10 ottobre il Sindaco Antonello Denuzzo, il Presidente del Consiglio Comunale, gli Assessori, diversi Consiglieri Comunali ed esponenti delle forze politiche cittadine, si sono recati nella sede della CGIL di Corso Umberto I per esprimere la propria solidarietà al Sindacato dopo l’attacco neofascista nella sede nazionale.

In occasione dell’incontro istituzionale a Castello Imperiali tutti gli esponenti delle forze politiche e sindacali che operano sul territorio potranno intervenire non solo per manifestare la propria solidarietà, ma anche per proporre strategie condivise per la salvaguardia dei valori democratici.

Come sempre, i lavori del Consiglio Comunale potranno essere seguiti in diretta streaming sul canale youtube del Comune di Francavilla Fontana e in differita radiofonica su Radio85.

 

Comune di Francavilla Fontana

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com