April 17, 2024

Brundisium.net

Prosegue il programma di interventi dell’Amministrazione Comunale per la sicurezza degli edifici scolastici.

Nelle prossime settimane sarà la volta del plesso Moro del Primo Istituto Comprensivo dove è prevista la sostituzione dell’impianto di rilevazione degli incendi. L’intervento, del valore complessivo di circa 55 mila euro, è stato interamente finanziato nel 2020 dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri con fondi FSC (Fondo per lo sviluppo e la coesione).

“In questi anni – spiega il Sindaco Antonello Denuzzo – abbiamo investito molte risorse per modernizzare gli edifici scolastici comunali. La sostituzione del sistema antincendio nella scuola Moro rappresenta solo una tappa di un complesso programma che comprende gli interventi nei plessi San Francesco e De Amicis, il rifacimento delle palestre e lavori per migliorare l’efficienza, l’inclusività e la sicurezza di tutte le scuole.”

L’Amministrazione Comunale ha ottenuto fondi FSC per circa 55 mila euro anche nelle annualità 2021 e 2022. Grazie a queste somme è in corso un intervento di consolidamento strutturale della scuola di via Settembrini.

“Grazie ai fondi ottenuti – prosegue il Sindaco Denuzzo – presto un altro edificio scolastico sarà restituito alla collettività. L’intervento in corso riguarda il consolidamento delle fondamenta dell’immobile. A breve la scuola tornerà nella disponibilità del Comune e potrà ospitare i bambini della nostra Città.”

Il cantiere nel plesso Moro è solo l’ultimo in ordine di tempo dedicato ai sistemi antincendio degli edifici scolastici. Sempre nel 2020 l’Amministrazione Comunale si è aggiudicata un finanziamento di 224mila euro dal Ministero dell’Istruzione per adeguare alla normativa antincendio i plessi Virgilio, Falcone e Borsellino, e Montessori.

“Scuole più sicure, inclusive e attrezzate sono un nostro obiettivo prioritario. Grazie a questi finanziamenti – conclude l’Assessora ai Lavori Pubblici Annalisa Toma – continueremo a potenziare le infrastrutture scolastiche come nel caso dei plessi Collodi e Falcone e Borsellino dove realizzeremo a breve un polo dedicato allo sport con campi da calcetto e tennis.”

Comune di Francavilla Fontana

No Comments