July 15, 2024

Brundisium.net

Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Con questa accusa i Carabinieri della Compagnia di Fasano hanno tratto in arresto in flagranza di reato, Domenico Amico, 28 anni e sua sorella Valentina, 21 anni, di Ceglie Messapica.

 

 

I due, in seguito a una perquisizione domiciliare sono stati colti mentre confezionavano, sul tavolo della cucina, numerose dosi di sostanze stupefacenti; in particolare gli operanti hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro 17 grammi circa di MDMA suddivisa in 12 dosi, 3,50 grammi di cocaina, 2 grammi circa di hashish, 28 grammi circa di marijuana suddivisa in 9 dosi, numerosi ritagli di cellophane, vario materiale per il taglio e confezionamento, nonché 2 bilancini di precisione.

 

 

Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’uomo è stato associato alla casa circondariale di Brindisi, mentre la sorella è stata posta agli arresti domiciliari.

La sostanza stupefacente rinvenuta è stata sottoposta a sequestro.

 

 

No Comments