September 25, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email


Anche quest’anno Bici & Solidarieta’ Carovigno e Atletica Carovigno per la Giornata della Memoria organizzeranno una biciclettata da Carovigno al ghetto ebraico di Manduria e una corsa di atletica dal Quartiere ebraico di Oria al Quartiere ebraico di Manduria una giornata di sport per ricordare il gesto di Gino Bartali che salvò 800 persone dalla deportazione.

 

La leggenda del ciclismo italiano è stato dichiarato ‘Giusto tra le nazioni’ da Yad Vashem, il sacrario della Memoria di Gerusalemme. La decisione riconosce l’impegno di Bartali a favore degli ebrei perseguitati in Italia.

 

La motivazione del riconoscimento è quella di aver agito “come corriere della rete, nascondendo falsi documenti e carte nella sua bicicletta e trasportandoli attraverso le città, tutto con la scusa che si stava allenando. Pur a conoscenza dei rischi che la sua vita correva per aiutare gli ebrei, Bartali ha trasferito falsi documenti a vari contatti ”.

 

La carovana dei ciclisti partirà da Carovigno alle ore 9 direzione Manduria con la visita al Ghetto Ebraico, mentre i podisti dell’Atletica Carovigno partiranno sempre alle 9 dal ghetto Ebraico di Oria

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com