October 26, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

IL Rotary Club Brindisi “Valesio” accende la luce del Rotary promuovendo quattro giovani eccellenze brindisine: Francesco Milizia, Miriana Morciano, Luca Maglio e Ruben Balestra.
Il mese di settembre nel calendario rotariano è dedicato alle nuove generazioni.
Le nuove generazioni sono una fonte preziosa di energia, passione ed entusiasmo.
Per attrarre giovani al Rotary, occorre essere audaci, occorre raccontare loro la storia di un esercito di rotariani di 1,2 milioni mobilitati in tutto il mondo che “ servono al di sopra di ogni interesse personale”.
Il Rotary Club Brindisi “Valesio” , anche in quest’anno rotariano, continua a collaborare con gli Istituti Scolastici locali e con i giovani portando confronto, entusiasmo e nuove idee.
Il 27 settembre 2014 presso l’Albergo Internazionale di Brindisi alle ore 19:30 il Rotary Club Brindisi “ Valesio” organizzerà una serata dedicata a quattro giovani eccellenze brindisine che si stanno realizzando in quattro ambiti differenti:
Miriana Morciano anno 1997 studentessa dell’ITIS Maiorana di Brindisi giovane promessa della scherma italiana. La giovane atleta è riuscita a conquistare diverse finali nazionali di categoria. Convocata dal Commissario Tecnico della Nazionale di spada, Sandro Cuomo, a partecipare agli allenamenti azzurrini che hanno avuto luogo dal 1 settembre al 9 settembre 2014.
Luca Maglio anno 1996 studente di Chimica Industriale presso l’ITIS Maiorana di Brindisi di se stesso dice: nel mio percorso di studente già all’età di 14 anni ho iniziato ad interessarmi alla musica ed a scrivere testi in particolare genere RAP, incidendo più di 25 brani. Il nome d’arte è BLADE. Ha partecipato a molti eventi come il Tour music festival, arrivando in semifinale, alla sagra gastronomica di Brindisi e al Cantagiro. Ha fatto molti live in locali sia a Brindisi che fuori.
Francesco Milizia, studente dell’ITIS Maiorana, è il giovane talento digitale che ha portato l’Italia sul podio conquistando la medaglia d’argento alla ventiseiesima edizione delle Olimpiadi Internazionali d’Informatica 2014 a Taipei, Taiwan.
Ruben Balestra, nato a Brindisi il 19 novembre 2004 frequenta la quinta elementare alla Don Milani di Brindisi. Pratica il Taekwondo dall’età di cinque anni. Il suo istruttore è Cosimo Spinelli. Dal 2013 è mezza cintura nera. Ha vinto 20 medaglie d’oro. Nel mese di maggio 2013 è diventato Campione Italiano ai campionati italiani tenutosi nella città di Roma.
La serata sarà presentata dalla interactiana Dalia Piceci.

No Comments