October 22, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

“Turismo e Agricoltura. Leve per comunicare l’eccellenza”. E’ questo il tema del forum che si terrà sabato 28 ottobre, dalle 9 alle 13, nella Sala Tinaia di Cantine Due Palme a Cellino San Marco. L’evento è organizzato dal Distretto 2120 del Rotary International Club, in collaborazione con il Rotary Club Brindisi Valesio e Cantine Due Palme.
Si tratta di un momento di approfondimento sullo stato di salute e sulle potenzialità di due settori trainanti per l’economia delle regioni Puglia e Basilicata che appartengono allo stesso Distretto Rotariano.

 

Turismo. La prima sessione, dalle 9 alle 11, è dedicata a questo tema. Dopo i saluti del presidente del Rotary Club Brindisi Valesio, Livia Antonucci, e del presidente della Commissione Distrettuale Agricoltura, Angelo Maci, sarà presentato il progetto del Distretto 2120 “Sorelle d’Unesco quando l’Unesco fa la forza”.
Tra gli altri, interverranno gli assessori regionali Loredana Capone, per la Puglia, e Roberto Cifarelli, per la Basilicata. Presenti anche Paola D’Antonio, Assessore Patrimonio Unesco e Sassi di Matera, Michele Maria Longo, sindaco di Alberobello, Pierpaolo D’Arienzo, sindaco di Monte Sant’Angelo.

 

Agricoltura. Fra i protagonisti della seconda sessione, Paolo De Castro, primo vice Presidente della Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale del Parlamento Europeo, che relazionerà sul tema “La nuova Politica Agricola Comune”. Con Giovanni Martelli, virologo e docente di patologia dell’Università di Bari, si farà il punto sull’emergenza Xylella a cinque anni dalla sua individuazione.
Il presidente Nazionale di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti, parlerà di “Agricoltura competitiva”.

 

Concluderà i lavori delle due sessioni Giovanni Lanzillotti, Governatore Distretto 2120 Rotary International.

 

 

No Comments