October 30, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Quello che è successo questa notte, con il furto di rame e il conseguente sabotaggio della pubblica illuminazione sulla strada dei Pittachi è un vero atto criminale. L’illuminazione di questa importante arteria della città, ripristinata solo qualche ora fa, dopo mesi persi a causa di pastoie burocratiche, è fondamentale alla sicurezza della viabilità che non può essere messa a repentaglio per il gesto sconsiderato di qualche delinquente.

Qualunque sia la matrice alla base di questa azione criminale, merita la forte risposta e la ribellione dei tantissimi brindisini perbene che si trovano a dover subire questi soprusi a causa dell’arroganza di pochi.

Intanto un messaggio a questi “brindisini senza onore” lo manderemo noi: infatti l’amministrazione comunale con il Vicesindaco Tiziana Brigante si è subito attivata per l’immediato ripristino dell’illuminazione danneggiata e questo sarà solo il primo segnale di forte determinazione delle Istituzioni per la salvaguardia e la sicurezza dei cittadini onesti, a cui seguiranno formali denunce agli organi preposti.

Questi atti insulsi non ci faranno arretrare di un millimetro rispetto al percorso di rinnovamento che l’amministrazione comunale con il sindaco Riccardo Rossi ha intrapreso da più di un anno per continuare, nel solco della legalità, a cambiare la storia di Brindisi.

Partito Democratico di Brindisi

No Comments