November 24, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

I lavoratori dipendenti di Abaco Spa, concessionario della riscossione per conto del Comune di Brindisi, in scadenza di appalto al 31/12/2019, sono in agitazione motivata dalle fortissime ripercussioni sui posti di lavoro in essere da circa vent’anni a causa della parziale internalizzazione che l’amministrazione comunale intende approvare in danno di un indefinito ma cospicuo numero degli attuali dipendenti .

Tutto ciò nonostante i notevoli risultati raggiunti che hanno permesso alle casse comunali di reggere a fronte di una situazione di ingente debito che si trascina da molti anni.

Considerando questa operazione una sorta di salto nel buio per le casse comunali, oltre che l’ennesimo colpo mortale all’occupazione in città, ringraziano chi dimostra in vario modo solidarietà alla loro causa ma nel contempo respingono ogni strumentalizzazione politica che possa mettere in pericolo la sicurezza del lavoro per 21 famiglie.

 

COMUNICATO STAMPA LAVORATORI ABACO

No Comments