November 30, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

La visita del Governatore è l’avvenimento più importante nella vita del Club in quanto è la massima Autorità rotariana del Distretto.
Durante la visita, la Presidente Silvana Libardo ha illustrato le attività del Rotary Club Brindisi Valesio, attività di interesse professionale, pubblico e internazionale.
Una importante attenzione è stata rivolta, anche quest’anno, alle giovani generazioni e alla tutela e sostenibilità ambientale attraverso numerosi progetti.
Le giovani generazioni faranno da filo conduttore a tutti i progetti del Rotary Club Brindisi Valesio, in quanto- afferma la presidente Libardo- il Rotary crede nell’importanza di sviluppare una nuova generazione di leader, giovani che attraverso la formazione siano capaci di costruire un mondo migliore fondato soprattutto sul valore del servizio reso agli altri.

Fra i vari progetti ne spiccano due già realizzati:
Il progetto sulle risorse boschive nel territorio pugliese che ha visto la numerosa partecipazione dei giovani studenti di vari Istituti Scolastici brindisini con relatori di alto profilo professionale e il progetto “ Verde Cuore ” ideato da una volontaria della Lepa di Brindisi, Claudia Canepa, e sostenuto dal Rotary Club Brindisi Valesio, dai fratelli Giuseppe e Mimma Piliego, Angelo Maci e Luciano Barbetta.
Sono stati donati undici Ficus Australis e quarantacinque siepi Cupressocypariss laylandii che sono stati piantati nell’aree di sgambamento del canile di Brindisi.
Il progetto Verde Cuore è stato così definito dai social : “sognatori e romantici…questi sono i progetti che faranno grande la nostra città.”

 

Durante l’incontro con il Direttivo del Club e con i Presidenti delle Commissioni il Governatore Sernia ha elencato le linee guida del Distretto 2120 e i progetti distrettuali da perseguire nel suo anno puntualizzando l’attenzione, in linea con il Presidente Internazionale Maloney, sull’importanza dell’essere connessi nel mondo accrescendo, ampliando e migliorando l’impatto del Rotary attraverso il coinvolgimento dei soci e delle giovani generazioni. Hanno riscosso all’interno del club notevole interesse ed accoglienza i progetti del Distretto 2120 sul “ Tutoraggio dei minori stranieri non accompagnati” , il progetto “ Senza Sbarre” e la realizzazione di “Borse di Studio Universitarie per la formazione di operatori di pace” .

Altrettanto apprezzamento ha riscontrato il progetto della signora Mariagrazia Iannuzzi, moglie del Governatore Sernia, sulla realizzazione di una Fondazione per le Neurodiversità che si occuperà di arrecare benefici a persone affette da neurodiversità in particolare a soggetti affetti da autismo e sindromi correlate.

Il Rotary Club Brindisi Valesio, nella medesima serata, si è arricchito di due nuovi soci: il Giudice Tributario avv. Celeste Vigorita e l’imprenditore Tommaso Sardelli.

 

Un momento di grande emozione si è realizzato quando la socia Daniela Capone ha presentato il figlio Marco nato da 15 giorni considerato dal Rotary Club Brindisi Valesio il più piccolo socio e futuro costruttore di pace.

 

c.s.

No Comments