November 27, 2021

Brundisium.net
more
Print Friendly, PDF & Email

Sono in arrivo oltre 126 milioni di euro a sostegno delle piccole e medie imprese della regione, duramente colpite dalla emergenza Covid-19, con “Microprestito” e “Custodiamo le imprese”, le due misure di agevolazioni della regione Puglia gestite dalla società Puglia Sviluppo.

In particolare, “Microprestito”, attivo da oggi sulla piattaforma https://microcredito2021.sistema.puglia.it e fino al 31 dicembre 2021, consente alle microimprese, con sede operativa in Puglia, di accedere ad un finanziamento agevolato, da un minimo di 5mila euro ad un massimo di 30mila euro, per l’80% con un finanziamento a tasso zero e il restante 20% con assistenza rimborsabile.

La microimpresa dovrà dimostrare di non aver ancora raggiunto nel 2021 i livelli di ricavi conseguiti nel 2019. I finanziamenti sono erogati sotto forma di mutui quinquennali e potranno essere utilizzati solo per sostenere le spese di funzionamento.

 

“Custodiamo le imprese” che sarà attivo nei prossimi giorni, avrà, invece, la funzione di ristorare le Pmi pugliesi costrette alla chiusura per decreto nel corso del 2021, con una sovvenzione diretta e a fondo perduto, in grado di compensare i minori ricavi conseguiti nel 2021. Si prevede che l’impresa debba aver conseguito nel periodo 1° luglio 2020 – 30 giugno 2021 un fatturato inferiore a quello conseguito nel periodo 1° luglio 2019 – 30 giugno 2020.

 

“E’ il momento di sostenere le nostre imprese e il lavoro di settori vitali della nostra economia che hanno sofferto maggiormente a causa del Covid”, dichiara Antonella Vincenti, vice presidente di Puglia Sviluppo, “per questo abbiamo messo in campo questi ulteriori strumenti di agevolazione così da accelerare la ripartenza del nostro tessuto produttivo e delle nostre imprese. In questa fase vogliamo difendere il lavoro, per recuperare i posti perduti e crearne di nuovi, sostenendo e favorendo le aziende”.

 

COMUNICATO STAMPA ANTONELLA VINCENTI

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com