April 20, 2024

Brundisium.net

MONS. DOMENICO CALIANDRO
MESSAGGIO AI FEDELI DELL’ARCIDIOCESI DI BRINDISI-OSTUNI

Amati figli,
Come già sapete, i primi giorni dello scorso settembre mi sono recato a Roma per consegnare al Papa le mie dimissioni da Arcivescovo di Brindisi-Ostuni per raggiunti limiti di età. Il Pontefice mi aveva risposto di portare avanti pienamente il mio ministero fino a nuove indicazioni.
Da allora ho invocato costantemente lo Spirito Santo perché provvedesse la nostra amata Arcidiocesi di un nuovo Pastore secondo il suo cuore.
Questo momento è giunto e noi diamo lode al Signore e ringraziamo papa Francesco, che ha scelto come nuovo Arcivescovo di Brindisi-Ostuni mons. Giovanni Intini, finora vescovo di Tricarico.

E ora mi rivolgo a te, mio venerato confratello Giovanni: desidero esprimerti la mia gioia, perché ti conosco da tanti anni, quando eri ancora un seminarista, studente tra i banchi del Pontificio Seminario Regionale di Molfetta. Quando sei divenuto sacerdote e poi padre spirituale presso lo stesso Seminario regionale ti sei distinto per la tua saggezza. Ammiro la tua bontà d’animo e la tua semplicità e giovialità, che ti rendono un Vescovo attento alle esigenze dei tuoi fedeli.

Nel tuo stemma episcopale hai scelto le parole che san Giovanni Battista riferì su Gesù: «Bisogna che Lui cresca»; in questo tempo di Avvento, guidati ancora dalla figura del Battista, la Chiesa ti chiama a seguire Gesù in un nuovo servizio pastorale, presso questa Arcidiocesi di Brindisi-Ostuni.
È un appello mirabile, a cui hai risposto con coraggio “sì”. Per questo io, insieme a tutta l’Arcidiocesi, benediciamo il Signore e ti diciamo “grazie”.

Tutti noi ti attendiamo con trepidazione. Intanto ti assicuriamo la nostra preghiera, perché tu possa essere un Pastore buono, che sappia pascere con amore il suo gregge, perché ancora oggi «la Parola del Signore corra e sia glorificata» (2Ts 3,1) in questa terra pugliese.

Nell’attesa del tuo arrivo, il Santo Padre mi ha nominato amministratore apostolico di questa Arcidiocesi e farò quanto in mio dovere per assicurare che tutto sia pronto per la tua venuta.

Un ultimo pensiero voglio rivolgere a questa diletta Arcidiocesi di Brindisi-Ostuni, che ho servito con tutte le mie forze e al meglio delle mie possibilità, mettendo sempre al primo posto la gloria di Dio e il bene dei figli che mi sono stati affidati. L’ho onorata con coscienza seria e retta.

Ora mi accomiato. Da quando il nuovo Arcivescovo sarà insediato sulla Cattedra di Brindisi-Ostuni tutti guarderete a lui e ne ascolterete il Magistero. Vi chiedo solo di portarmi nelle vostre preghiere, così come io ho quotidianamente pregato per ognuno di voi, accompagnandovi nei momenti della gioia e in quelli della prova.

Il Signore ci benedica tutti.

Brindisi, 9 dicembre 2022

 

+ DOMENICO CALIANDRO
Amministratore apostolico dell’Arcidiocesi di Brindisi-Ostun

No Comments