May 19, 2024

Brundisium.net

La scrivente segreteria FP CGIL, in seguito all’apertura del nuovo modulo di terapia intensiva del P.O. “Perrino” propone di utilizzare i 28 posti a disposizione per i malati di Coronavirus attualmente ricoverati all’interno dell’ospedale.

Nel Perrino attualmente ci sono due unità operative adibite ai pazienti Covid 19. Onde evitare un moltiplicarsi del contagio tra le mura ospedaliere, la scrivente propone a codesta direzione generale di utilizzare l’ hub Covid-hospital oggi inaugurato.

Il Covid hospital del Perrino rappresenta uno dei tasselli per le settimane a venire nella battaglia contro il virus e potrebbe temporaneamente ospitare i pazienti della rianimazione e della Pneumologia, permettendo alla direzione sanitaria di poter sanificare gli ambienti, riducendo di fatto il rischio di contagio per gli operatori. Inoltre permetterebbe il ripristino naturale di percorsi sicuri.

La FP CGIL considera che il trasferimento dei pazienti e la sanificazione degli ambienti rientrino tra le forme di attuazione delle misure per il contenimento e il contrasto dell’emergenza Covid-19.

 


CGIL BRINDISI

No Comments