October 1, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Callistus Imoyera, nigeriano di 24 anni, è deceduto per le ferite riportate nel corso di un litigio con la compagna.
E’ accaduto stanotte in via Bastioni Carlo V 25 a Brindisi , in uno stabile abitato da extracomunitari situato nei pressi della stazione Ferroviaria e del Comando provinciale dei Carabinieri.

 

Secondo le prime testimoniante, la donna, al culmine di un litigio, avrebbe afferrato un coltello e colpito il compagno con due coltellate al petto, una delle quali ha perforato il polmone.

 

Sul posto si sono dapprima recati gli agenti della Sezione Volanti della Questura di Brindisi ed un’autoambulanza del 118 che, però, non ha potuto far altro che constatare il decesso del giovane.
Le indagini sono condotte dalla Squadra Mobile di Brindisi anche con il supporto dei colleghi della Scientifica.

No Comments