June 15, 2024

Brundisium.net

Flavia Pennetta non riesce ad approdare ai quarti di finale dell’Open China in corso di svolgimento a Pechino.
Dopo aver battuto la beniamina di casa Han e la brasiliana Teliana Pereira (entrambe in tre set), la tennista di Brindisi è stata costretta a cedere alla potenza della forte russa Anastasia Pavlyuchenkova.

Lo ha fatto al termine di un incontro duro ed equilibrato durato quasi due ore.
Flavia, che deve ancora recuperare la brillantezza e la fluidità sciorinate agli US Open, ha dato sfogo a tutto il proprio spirito combattivo ma non è stato sufficiente per avere la meglio sulla n.32 al mondo.

Dopo un avvio di match confortante (leggasi vittoria del primo set per 6/3), l’azzurra ha subito il ritorno della bionda atlete dell’est ed ha dovuto cedere il secondo set per 6/4.
Sull’inerzia del match, la russa si è portata a condurre 3-0 nel terzo e decisivo set. Flavia ha tentato di rientrare in partita vincendo due game di fila, ma la Pavlyuchenkova non ha avuto timore e, complice i troppi errori della campionessa degli US Open, ha effettuato subito il controbreak (5/2) prima di chiudere sul 6/3.

 

Davvero un peccato per Flavia, che con la sconfitta di oggi manca di conquistare punti importanti per partecipare al masters di Singapore e per avvicinarsi alla top five del circuito WTA.

 

No Comments