July 14, 2024

Brundisium.net

La notizia è ufficiale: Brindisi perde il Cinzella Festival.
L’ufficialità è arrivata stamattina durante la conferenza stampa convocata dall’Associazione Culturale AFO6 per fornire aggiornamenti sull’edizione 2024 di uno dei festival musicali pugliesi più rinomati.

La manifestazione, quindi, tornerà a Taranto e si svolgerà sulla rotonda del Lungomare, la stessa location del Medimex. Per il 2024, però, era stata inizialmente prevista la sede di Brindisi. Purtroppo, il capannone ex Montecatini sulla banchina di Sant’Apollinare è stato dichiarato inagibile a causa di rischi di cedimenti strutturali, mandando in fumo un’importante occasione di rilancio turistico ed economico per la città.

Il festival, che si terrà dal 15 al 17 agosto 2024, vedrà la partecipazione di artisti di fama internazionale come il leggendario bassista e cofondatore dei Kiss, Gene Simmons (il 16 agosto), due icone dell’elettronica indie, il danese Trentemoller (unica data italiana) e il francese Vitalic (il 15 agosto), e il duo inglese post-punk Sleaford Mods (unica data nel sud Italia il 17 agosto).

I biglietti sono disponibili su Xceed e Viva Ticket.

 

Brindisi perde così tre grandi concerti che avrebbero richiamato appassionati di musica da tutta Italia e oltre, trasformando la città in un polo di attrazione culturale e artistica per alcuni giorni e generando notevoli ricadute positive sul territorio. Il trasferimento a Taranto rappresenta una delusione per tutti coloro che speravano di vedere Brindisi protagonista di un evento di tale rilevanza.

No Comments