April 18, 2024

Brundisium.net

Secondo successo consecutivo per la Junior Fasano, vittoriosa nella serata di ieri sull’Eppan per 33-26 nel match valido per il 5° turno di ritorno della Serie A Beretta.

Gara divertente e dai ritmi elevati quella della palestra Zizzi, indirizzata in avvio da Flavio Messina e compagni, che riuscivano a tenere a distanza di sicurezza per tutto l’incontro i comunque mai domi alto-atesini, in partita fino a pochi minuti dallo scadere.

Pronti-via ed i fasanesi piazzavano immediatamente nei primi 4’ un parziale di 4-0 che stordiva il team ospite, il quale solo dopo 11’ dimezzava lo svantaggio accumulato (7-5), per poi tornare sotto di 5 (13-8 al 20’) in un elastico che farà da costante per l’intera sfida.
Chiusa la prima frazione avanti sul 19-15, la Junior sigillava il successo nella ripresa con una buona prestazione corale, soprattutto sul fronte difensivo, che vedeva ampiamente coinvolti tutti gli atleti a referto. L’Eppan infatti non riusciva a risalire oltre al -2 del 35’ (19-17), restando in scia fino al 25-22 del 43’ e subendo in seguito il break di 5-0 dei locali (30-22 al 53’) che di fatto chiudeva la contesa.

Conclusa la partita con il risultato finale di 33-26, la formazione biancazzurra tornerà a lavoro domani per preparare al meglio la doppia trasferta alto-atesina contro Bolzano (5 marzo) e Merano (12 marzo), crocevia importante di questa regular season per una squadra che vuole confermarsi capolista.

“Abbiamo avuto alti e bassi nel match, ma sicuramente siamo cresciuti, soprattutto nell’intensità difensiva, rispetto alle ultime uscite – ha dichiarato coach Francesco Ancona – Abbiamo però sbagliato qualche ripartenza di troppo, perdendo palloni sanguinosi che di fatto hanno permesso all’Eppan, squadra sempre complicata da affrontare, di restare a lungo in partita. In ogni caso sono soddisfatto per i miglioramenti mostrati e per una vittoria frutto anche dell’ampio contribuito di tutti gli atleti a disposizione. Ora testa al Bolzano, sì reduce da una brutta sconfitta col Merano ed attesa dal recupero infrasettimanale con il Pressano, ma squadra ricca di giocatori importanti e di esperienza che hanno già dimostrato di poter mettere in difficoltà chiunque””.

Tabellino
Junior Fasano-Eppan 33-26 (19-15 p.t.)
Junior Fasano: Sibilio, Grassi 1, Angiolini, Angeloni, Boggia 1, Sperti 8, Pugliese 3, Notarangelo 2, Messina 5, Fovio, Franceschetti 4, Beharevic, Vinci, Stabellini 4, Pinto, Jarlstam 5. All.: Francesco Ancona.
Eppan: Bortolot, Oberrauch 5, Slijepcevic 1, Singer 3, A. Pircher, Brantsch 8, Raffl, Wiedenhofer, M. Pircher, Starcevic 2, Lazarevic 5, Santinelli, Stankovic 2, Morandell. All.: Miljan Gagovic.
Arbitri: Riello-Panetta.

 

Risultati 5^ giornata di ritorno:

Sassari-Rubiera 29-24, Siracusa-Pressano 23-29, Bressanone-Trieste 28-18, Merano-Bolzano 38-24, Junior Fasano-Appiano 33-26, Cassano Magnago-Carpi (oggi alle 17). Ha riposato il Conversano.

Classifica:

Junior Fasano 29, Sassari** e Pressano** 25, Conversano** 24, Bressanone** 21, Merano 20, Bolzano** 15, Trieste** 12, Appiano* 11, Cassano Magnago* 10, Carpi** 6, Rubiera* 4, Siracusa. *Una gara in meno – **Due gare in meno.

Prossimo turno: (5/03 – 6^ di Ritorno):

Rubiera-Bressanone, Bolzano-Junior Fasano (ore 18), Conversano-Sassari, Appiano-Siracusa, Trieste-Cassano Magnago, Pressano-Merano. Riposerà il Carpi

Recuperi: 02/03 Bolzano-Pressano (14^), 09/03 Appiano-Carpi (14^), 18/03 Trieste-Bolzano (15^), da stabilire Conversano-Bressanone (16^) e Bressanone-Sassari (17^).

 

 

UFFICIO STAMPA JUNIOR FASANO

No Comments