November 25, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri della Compagnia di San Vito dei Normanni, a conclusione di specifica azione di contrasto, monitoraggio e verifica dei requisiti in materia di reddito di cittadinanza, hanno denunciato in stato di libertà sette persone, per aver omesso di comunicare all’Inps le variazioni del reddito o del patrimonio nonché altre informazioni dovute e rilevanti ai fini della revoca o della riduzione del beneficio e truffa aggravata.

In particolare, un 29enne di origine ghanese, in atto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, una 40enne, una 33enne, una 56enne di origine slava, un 51enne, in atto sottoposto all’affidamento in prova ai servizi sociali, una 51enne e una 58enne, tutti residenti a Mesagne.

No Comments