May 11, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

La ripresa del dialogo tra Versalis (la principale azienda che opera all’interno del Petrolchimico di Brindisi) e il Comune di Brindisi non può che essere salutata come un evento positivo per il territorio.

L’incontro avvenuto tra i rappresentanti dell’azienda ed il sindaco Riccardo Rossi, infatti, aggiunge importanti elementi di chiarezza su ciò che accadrà nel Petrolchimico nelle prossime settimane e sulle effettive finalità delle posizioni assunte dal Comune di Brindisi.

Il confronto, peraltro, ha già prodotto i primi risultati, visto che le parti torneranno a discutere sulla realizzazione di una rete di monitoraggio per offrire maggiori garanzie dal punto di vista ambientale.

Allo stesso tempo, Versalis ha avuto l’opportunità di illustrare le attività che stanno per essere avviate e che prevedono una fermata generale per consentire la realizzazione della manutenzione programmata, di quella poliennale e della nuova torcia a terra, con un investimento complessivo che supera i cento milioni di euro.

Si tratta di una importante boccata di ossigeno per l’economia brindisina, visto che è previsto il pieno coinvolgimento delle imprese e della manodopera locale.

Quanto accaduto, pertanto, rappresenta la migliore conferma che le contrapposizioni servono solo ad alimentare sterili polemiche, mentre il dialogo favorisce nuovi investimenti ed un simultaneo miglioramento della compatibilità ambientale degli impianti.

Franco Gentile – Presidente CNA della provincia di Brindisi

No Comments