November 24, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email


Fermata a Mesagne di un’intera giornata per la Settimana della Dieta Mediterranea: intenso programma quello previsto per il prossimo martedì, 12 novembre, nella città messapica all’interno dei sei giorni dedicati al regime alimentare ritenuto ormai elisir di lunga vita ed adottato da tutto il mondo.

 

Grazie alla sinergia tra la Fondazione Dieta Mediterranea e lo stesso Comune di Mesagne, si partirà dall’incontro con i ragazzi del liceo scientifico “Epifanio Ferdinando” che, dalle 10.00 alle 13.00, nell’aula magna del loro istituto saranno coinvolti nel seminario su “Dieta Mediterranea e tumori: a third less”: si tratterà di un momento dedicato ad approfondimenti sulla prevenzione dei tumori adottando il modello mediterraneo. Relatori saranno Angelo Faggiano e Domenico Rogoli della Fondazione Dieta Mediterranea; previsto, inoltre, un interessante test di autovalutazione sull’aderenza alla stessa Dieta Mediterranea che il prossimo anno, peraltro, compirà dieci anni dal riconoscimento UNESCO come patrimonio immateriale dell’Umanità.

 

Nel pomeriggio, dalle 17.30 alle 19.30, sarà l’Auditorium del Castello di Mesagne ad ospitare la conferenza “Dieta mediterranea e ristorazione d’eccellenza per un menù della longevità”, durante il quale si ascolterà anche la voce dei ristoratori locali.

 

Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Toni Matarrelli, che ha fortemente voluto coinvolgere la città di Mesagne all’interno della rassegna, interverranno:
– Antonio Capurso, Professore Ordinario di Geriatria e Gerontologia dell’Università di Bari, Coord. Comitato Scientifico Fondazione DM, che relazionerà su “L’impatto sulla salute della Dieta Mediterranea”;
– Marcello Longo, Presidente Slow Food Puglia, che parlerà de “Le eccellenze delle produzioni agroalimentari italiane”;
– Salvatore Turtuno, Presidente Federazione Italiana Cuochi Puglia, che sarà ascolterà su “Il ruolo dei cuochi nella conservazione e diffusione dei sapori mediterranei”;
Sarà riservato uno spazio ai cuochi e ristoratori del territorio che intenderanno partecipare all’iniziativa per esprimersi su “Cucina, tradizioni locali, dieta mediterranea: la ristorazione a Mesagne”.

Modererà l’incontro la giornalista Silvia Di Dio. L’ingresso è libero e tutti sono invitati a partecipare.

No Comments