June 17, 2024

Brundisium.net

«L’interesse generale. Stato sociale, rappresentanza, comunità, complessità». E’ il filo conduttore lungo cui si svilupperanno i lavori dell’XI Congresso dello Spi Cgil di Brindisi, in programma Mercoledì 21 dicembre a Tenuta Moreno (Contrada Moreno, Mesagne).

Un congresso per certi versi inedito quello dei pensionati della Cgil provinciale in cui al centro non ci sono solo le rivendicazioni e le lotte per gli anziani, ma anche il mondo del lavoro, i giovani e l’ambiente, sempre nella visione di quelli che sono gli interessi collettivi del Paese e contro quel pregiudizio che vede la terza e la quarta età nell’ottica dell’inutilità ma dell’invecchiamento attivo.

 

Di seguito il programma dei lavori.
Ore 8.30 Registrazione delegati

Ore 9 Welcome coffee

Ore 9:15 Apertura lavori Elezione Presidenza e Commissioni.
Ore 9:30 Relazione introduttiva Michela Almiento Segretaria Generale SPI CGIL Brindisi.

Ore 10:00 Saluto ospiti.
Ore 10:30 Tavola rotonda: «La rigenerazione territoriale: esempi di buone pratiche». Conduce: Antonio Portolano Giornalista de La gazzetta del Mezzogiorno. Partecipano: Giulio Gazzaneo Consigliere Comunale Brindisi, Daniele Guadalupi cooperativa «Legami di Comunità»; Marco Notarnicola cooperativa sociale «Xfarm», Gianni Forte Segretario Generale SPI CGIL Puglia.
Ore 11.30 Dibattito.

Ore 12:30 Intervento Antonio Macchia Segretario Generale CGIL Brindisi.

Ore 13:00 Pausa pranzo.
Ore 14:30 Ripresa dibattito
Ore 16:30 Intervento conclusivo dei lavori Gianni Forte Segretario Generale Spi CGIL Puglia

Ore 17:00 Adempimenti Congressuali Elezione Organismi Dirigenti.

Ore 18:30 Conclusione dei lavori.

 

Michela Almiento
Segretaria Generale SPI Cgil Brindisi

No Comments