April 20, 2024

Brundisium.net

Oggi in conferenza dei capigruppo ci è stata consegnata la proposta di piano industriale della Brindisi Multiservizi che verrà discussa nel prossimo consiglio comunale.

All’interno sono presenti le nuove tariffe per i parcheggi che vedono aumenti notevolissimi.

Ne cito alcuni l’abbonamento annuale residenti passa da 70 euro all’ anno a 350, la seconda auto a 480 euro sempre annuale.

La tariffa oraria in centro da 1 euro ora a 1.30 euro ora. In periferia da 50 centesimi di euro a 1 euro.

La discussione del piano industriale sarà preceduta da una delibera di giunta che introdurrà le nuove tariffe.

Ancora una volta il centrodestra a livello locale così come il Governo Meloni smentisce le promesse elettorali: non metteremo le mani nelle tasche dei cittadini

Una volta al Governo si fa esattamente il contrario.

Si aumenta l’addizionale IRPEF comunale del 50% ed adesso si incrementano a dismisura le tariffe dei parcheggi .

Il tutto per non aver voluto inserire la tassa di imbarco aeroportuale provocando una voragine nel bilancio del comune.

A dicembre , in sede di approvazione del bilancio, ci fu detto dal Sindaco Marchionna che la Bms avrebbe predisposto un piano innovativo basato su nuove tecnologie per incrementare gli incassi dei parcheggi.

Oggi abbiamo visto in cosa consiste l’innovazione: incremento del 30 per cento in centro e raddoppio in periferia del costo orario, e incremento del 500 per cento dell’abbonamento annuale.

Risanare i conti in questo modo è facile , anche la mia amministrazione avrebbe saputo farlo, ma abbiamo invece mantenuto inalterate le tariffe incrementando solo quella del parcheggio presso l’aeroporto .

 

La misura è colma. Invitiamo Sindaco e Giunta a ritirare questa proposta e procedere con un bilancio che non può essere solo fatto di nuove tasse e balzelli per i cittadini.

Cittadini che ogni giorno scoprono di essere stati presi in giro da chi ha raccontato cose non vere e oggi non ha alcuna idea su come gestire il comune se non: Tasse per Tutti!

 

Riccardo Rossi
Consigliere Comunale Brindisi Bene Comune Alleanza Verdi e Sinistra

No Comments