October 24, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, SOLIBERTO Maria Carmela Soliberto, 35 anni e Consiglia Soliberto, 28 anni, entrambe residenti a Brindisi.

I militari, a seguito di un controllo espletato nell’abitazione di un arrestato domiciliare, hanno notato e riconosciuto, affacciata sul balcone, Consiglia Soliberto che alla loro vista ha iniziato a urlare richiamando l’attenzione delle altre persone presenti nell’appartamento.

Uno dei militari portatosi celermente verso l’abitazione della donna, l’ha notata uscire e correre al piano superiore tentando di occultare alcuni involucri di stupefacente nel vaso di una pianta posta dinanzi alla porta d’ingresso di altra famiglia.

La donna è stata subito bloccata e l’ispezione del vaso ha portato al rinvenimento di 43 dosi di cocaina, del peso complessivo di 20 grammi.

 

Nel corso dell’operazione, è stata perquisita anche la borsa a tracolla della sorella Maria Carmela al cui interno è stato rinvenuto un coltello a serramanico, la stessa si è assunta la paternità di 8 grammi di cocaina contenuta in 2 involucri celati dietro un quadro.

 

Nel prosieguo dell’attività, i militari hanno rinvenuto la somma contante di 510 € in banconote di vario taglio nella disponibilità di altra donna presente in casa, denunciata in stato di libertà per lo stesso reato.
Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, le due arrestate sono state accompagnate presso le rispettive abitazione in regime di arresti domiciliari.

No Comments