November 25, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri della Stazione di Oria, a conclusione di attività d’indagine scaturita dalla querela presentata il 7 gennaio 2020 da una 69enne del luogo, hanno denunciato in stato di libertà una 37enne di Francavilla Fontana e un 48enne di Grottaglie, pe truffa in concorso.

In particolare, i due hanno effettuato la vendita di un aspirapolvere marca Folletto, percependo dalla vittima la somma contante di 550 euro, senza consegnare la merce acquistata.

 

Sempre i militari della Stazione di Oria, a conclusione di attività d’indagine scaturita dalla querela presentata il 26 ottobre 2019 da un 25enne del luogo, hanno denunciato in stato di libertà, per truffa in concorso, una 40enne e un 37enne, entrambi residenti a Chiaverano (TO). I due hanno effettuato la vendita fittizia di un cane razza pitbull, sul social-network Facebook, percependo dalla vittima 150 euro, tramite bonifico su carta Postepay, intestata a loro.

No Comments