October 4, 2022

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Fasano Jazz 2014 manifesto“Fasano Jazz 2014” è, ormai, ai nastri di partenza. La rassegna organizzata dal Comune di Fasano è giunta alla XVII edizione, grazie alla direzione artistica di Domenico De Mola, e si caratterizza per quasi ottanta musicisti coinvolti, per presentazioni di libri, mostre di dischi, qualità della proposta con il coinvolgimento di artisti locali e vedette internazionali. L’intero programma della rassegna vede anche il supporto organizzativo-logistico delle associazioni locali “Le Nove Muse” ed il “Presidio del libro”. «L’Amministrazione comunale, nonostante le difficoltà gestionali del periodo, ha ritenuto opportuno dare continuità a questa rassegna che è ormai diventata una sorta di tradizione per Fasano – afferma Gianleo Moncalvo, vicesindaco della città – e che ha raccolto lusinghieri attestati di stima da parte di pubblico e critica». Questa edizione è stata innervata da un’iniziativa particolare, “I sapori del jazz”, mirante «ad aprire la rassegna musicale alla città, attraverso gli esercizi commerciali associati nei quali – spiega Renzo De Leonardis, assessore alle Attività produttive – sarà possibile gustare, con musica dal vivo e incontri letterari, aperitivi e menù speciali in tutto il periodo di programmazione dell’evento, in modo che “Fasano Jazz” possa offrire un’occasione anche per far meglio conoscere la nostra città e le nostre attività commerciali».

 
Il festival si apre con un prologo il 30 maggio al teatro Sociale, alle ore 20 (ingresso libero). “Sul sentiero dei suoni” è un progetto musicale della locale scuola secondaria di 1° grado “G. Bianco – G. Pascoli” con un ensemble di 25 giovanissimi percussionisti, diretti da Giuseppe Berlen e coadiuvati da strumentisti di rilievo del panorama nazionale e regionale, Domenico Poteca (didgeridoo), Gianni Gelao (cornamusa, flauti, armonica), Roberto Ottaviano (sassofono) e Pasquale D’Attoma (voce recitante).

 

Il 31 maggio al teatro Sociale (ingresso libero) un doppio appuntamento: apertura alle ore 20 con la presentazione della rassegna “Fasano Jazz 2014” a cura del critico musicale Donato Zoppo e conversazione sul libro dello stesso Zoppo “King Crimson. Islands – Testi commentati” (edito da Arcana) con i giornalisti Italo Interesse e Nicola Morisco.

Alle ore 21 musica col progetto “Napoli in Jazz”, rilettura in chiave jazzistica di famose canzoni napoletane con Mino Lacirignola (tromba e flicorno), Patty Lomuscio (voce), Andrea Gargiulo (pianoforte), Giorgio Vendola (contrabbasso), Fabio Accardi (batteria).

 

Il 2 giugno al teatro Sociale (ingresso 5 euro), ore 21, Vincenzo Deluci “Apocalypse Trio” feat Paolo Angeli con Vincenzo Deluci (tromba & electronics), Paolo Angeli (chitarra sarda “preparata”, con 18 corde), Camillo Pace (contrabbasso & electronics), Giuseppe Mariani (live electronics).

 

Il 5 giugno al teatro Sociale (ingresso libero) alle 21, il progetto del pianista Aquilino De Luca, “Sweet James…session” dedicato a James Taylor con lo stesso De Luca, Savio Vurchio (voce solista), Daniela Desideri e Nikka Di Cosola (voce & cori), Pako Baldassarre (sassofono), Joe Belviso (chitarra), Pino Mazzarano (chitarra), Ruggiero Bruno (basso), Mimmo Campanale (batteria).

 

Il 7 giugno la dimensione internazionale di “Fasano Jazz” si farà sentire in tutto il suo fascino al teatro Kennedy (ingresso 10 euro) alle 21, con il progetto realizzato esclusivamente per la rassegna fasanese che vede l’Artchipel Orchestra diretta da Ferdinando Faraò (premiata come miglior formazione al Top Jazz 2012 di Musica Jazz) con gli ospiti internazionali Phil Miller, Keith Tippet, Julie Tippets. L’ensemble è composto da Marco Mariani e Gianni Sansone (trombe), Rosarita Crisafi, Massimo Falascone, Rudi Manzoli, Paolo Profeti (sassofoni), Francesca Petrolo (trombone), Simone Mauri (clarinetto basso), Paolo Botti e Eloisa Manera (archi), Mariangela Tandoi (fisarmonica), Massimo Giuntoli (tastiere), Beppe Barbera (pianoforte), Gianluca Alberti (basso elettrico), Lorenzo Gasperoni (percussioni), Stefano Lecchi (batteria), Naima Faraò, Serena Ferrara, Giusy Lupis, Filippo Pascuzzi (voci).

L’ensemble e gli ospiti internazionali si produrranno in una rilettura del patrimonio musicale di Canterbury (musiche di Fred Frith, Alan Gowen, Hugh Hopper, Dave Stewart, dello stesso Tippet, di Robert Wyatt e dello stesso Faraò).

 

L’8 giugno al teatro Sociale (ingresso 5 euro) alle 21, ritorneranno in duo Keith Tippet (pianoforte) e Julie Tippets (voce) per il concerto “Couple in Spirit”. Collaboratore di formazioni leggendarie come King Crimson e Centipede, Keith ha all’attivo una cospicua discografia nella quale ha esplorato i rapporti tra jazz, improvvisazione radicale e musica colta; Julie, dopo il grande successo con Steampacket e Brian Auger, lascia il jazz-soul per addentrarsi in territori più sperimentali.

 

L’11 giugno la chiusura della rassegna, al teatro Kennedy (ingresso 10 euro) alle 21, all’insegna del progressive-rock italiano che “Fasano Jazz” ha seguito sempre con attenzione: ancora una volta a Fasano la band di Alex Carpani, uno dei tastieristi rock più noti all’estero, con “Vox In Progress”. Si tratta di uno spettacolo incentrato sui grandi brani e i più amati cantanti del prog italiano: l’ex Acqua Fragile e PFM Bernardo Lanzetti, il fondatore delle Orme – oggi solista – Aldo Tagliapietra, il leader degli Osanna Lino Vairetti, con il batterista Gigi Cavalli Cocchi (CSI, Ligabue, Mangala Vallis). Ulteriore special guest: David Cross, leggendario violinista dei King Crimson nella formazione “eroica” del 1973-74. Con Alex Carpani (tastiere e voce) suonerà la sua band, Joe Sal (voce), Ettore Salati (chitarre), GB Giorgi (basso elettrico), Alessandro Di Caprio (batteria).

 

Tra le iniziative collaterali il 10 giugno alle ore 19.30 nel “Caffè Bella Napoli” si terrà la presentazione dell’autobiografia di Aldo Tagliapietra.

 

Info 080.4394123 – 348.4409837 cultura@comune.fasano.br.it e www.fasanojazz.it

 

Mediapartners:
Drumset Mag: www.drumsetmag.com
Jazzitalia: www.jazzitalia.net
MovimentiProg: www.movimentiprog.net
Senzabarcode: www.senzabarcode.it
Radio Senise Centrale: www.radiosenisecentrale.net

 

COMUNICATO STAMPA AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI FASANO

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com