April 23, 2024

Brundisium.net

Mercoledì 28 giugno 2023 sarà ufficialmente presentata alla autorità e alla stampa la XII edizione della Regata del Grande Salento BRINDISI-VALONA, detta anche dell’Accoglienza per ricordare l’esodo del popolo albanese e la generosità dimostrata dalla cittadinanza brindisina nel 1991. La Regata si svolgerà dal 6 al 9 luglio con un articolato programma che si concluderà con la cerimonia di premiazione nel Marina di Orikum, partner della Lega Navale Italiana Brindisi (LNI).

Appuntamento alle ore 19.00 nella sezione brindisina della Lega Navale Italiana, in via Amerigo Vespucci 2, con la partecipazione delle autorità civili e militari, dei rappresentanti istituzionali, della Federazione Italiana Vela e della stessa LNI per la quale saranno presenti il delegato regionale Andrea Retucci e il presidente della sezione di Brindisi Salvatore Zarcone.

Interverranno il Presidente della Regione di Valona Ervis Mocka, il Direttore generale del Marina di Orikum / Concord Investments Arian Ruhi e l’Amministratore Delegato del Marina di Orikum Junal Bajraktari. La Regata gode del patrocinio della Regione Puglia, del Comune di Brindisi e dell’Università del Salento. Partner dell’evento sono Versalis (Eni) e la stessa Unisalento, che mercoledì 28 giugno saranno rappresentate rispettivamente dal responsabile dello stabilimento di Brindisi, Luca Piludu, e dal Magnifico Rettore Fabio Pollice.

La LNI Brindisi può inoltre contare sulla partecipazione dei seguenti sponsor: Ecosistemi, Cantiere Navale Danese, DEAL, Quaranta Caffè e Aloisio Autoricambi.

Nella mattinata dell’8 luglio, all’indomani dell’arrivo delle imbarcazioni in gara, la baia di Valona ospiterà una veleggiata alla quale parteciperanno personalità albanesi e italiane. Subito dopo, nel Marina di Orikum, avrà luogo la cerimonia di premiazione con la partecipazione del Premier albanese Edi Rama e del Governatore della Regione Puglia Michele Emiliano, che arriveranno sul posto a bordo di un idrovolante messo a disposizione dalla stessa Regione Puglia.

No Comments