May 26, 2024

Brundisium.net

Tentativo di furto della boa dello scoglio Zaccaria, vicino al porto di Villanova ad Ostuni. Nei giorni scorsi, la Capitaneria di Porto ha scoperto che la boa era stata manomessa e c’era evidenza di un tentativo di furto.
“La manomissione della boa e il tentativo di furto sono gesti estremamente pericolosi – afferma l’assessore Angelo Brescia-. Questo segnale marittimo indica la presenza dello scoglio, che spesso ha causato problemi alla navigazione e quindi all’incolumità dei fruitori del mare”.

Dopo la scoperta, la Capitaneria ha prontamente informato l’Ufficio lavori pubblici del Comune di Ostuni che ha contattato la ditta responsabile della gestione della boa. Dopo il recupero è stato verificato che il galleggiante era danneggiato nella parte superiore dove è situato il faro che ne segnala la posizione.

“Attualmente – prosegue l’assessore Brescia -, la boa è in fase di riparazione e sarà presto rimessa al suo posto. Dopo questo atto di inciviltà, come amministrazione, invitiamo la comunità a essere vigile e responsabile, segnalando eventuali movimenti sospetti o tentativi di danneggiamento su tutto il nostro territorio. Tali azioni danneggiano l’intera comunità. In questo caso – conclude Brescia -, la boa è stata acquistata con i soldi pubblici dei contribuenti ostunesi e serve per garantire l’incolumità dei naviganti”.

No Comments