June 15, 2024

Brundisium.net

La Regione Puglia ha riconosciuto al Comune di Francavilla Fontana un contributo straordinario di circa 48 mila e 500 euro per garantire il diritto allo studio anche nella didattica non in presenza.

Le somme, originariamente destinate quale contributo aggiuntivo per la gestione diretta del servizio mensa, saranno utilizzate per consentire alla popolazione studentesca in condizioni di precarietà economica di dotarsi della strumentazione tecnologica necessaria per accedere alle piattaforme per l’apprendimento a distanza.

Per volontà dell’Amministrazione Comunale l’intero contributo sarà destinato ai 662 nuclei familiari indicati dai Dirigenti Scolastici degli Istituti Comprensivi cittadini.

Grazie a questo intervento per molte famiglie sarà possibile accedere alle nuove tecnologie, mettendo ragazze e ragazzi nelle condizioni ottimali per poter utilizzare forme alternative di apprendimento che, a prescindere dall’emergenza epidemiologica, rappresentano un prezioso strumento di crescita e di arricchimento culturale.

Comune di Francavilla Fontana

No Comments