July 15, 2024

Brundisium.net

Si terrà venerdì 10 novembre, alle ore 17:00 presso la Sala convegni del Gal alto Salento 2020 di Ostuni il convegno con mostra fotografica “Disseccamento degli ulivi: esperienze di cura e adattamento. Testimonianze e metodi per salvare la nostra olivicoltura.”

L’evento, organizzato dall’associazione Il Borgo Ostuni, ha l’obiettivo di dare voce ad agricoltori, tecnici e studiosi che possano fornire testimonianze di esperienze positive di cura e adattamento degli ulivi alla xylella e ad altre patologie dell’ulivo ampiamente presenti nel nostro territorio e spesso trascurate.

Durante l’incontro saranno presentati 6 diversi protocolli di cura tra quelli che, ad oggi, hanno fornito evidenze incontrovertibili di successo relativamente alla sopravvivenza degli ulivi e alla loro produttività: Protocollo Scortichini; Protocollo Nuti-Polo-Giovannetti; Protocollo Macchia; Protocollo Nuovolivo; Protocollo Nutrixgold; Protocollo Pergolese.

Il convegno sarà accompagnato da una mostra fotografica, grazie alla quale sarà possibile vedere ulivi malati e ulivi nuovamente produttivi al fine di dare una speranza ai nostri agricoltori e salvare la bellezza del nostro paesaggio olivicolo.

L’ulivicoltura per la Valle d’Itria non è solo un’attività produttiva, ma anche un elemento fondamentale del paesaggio, della tradizione e della cultura, oltre a rappresentare un attrattore turistico, senza il quale, l’intero territorio perderebbe la sua identità. Intendiamo pertanto fornire informazioni, know how e prove concrete circa la possibilità di curare gli ulivi evitando le eradicazioni, cosi come stabilito anche dalla sentenza definitiva del TAR Puglia n.00546 /2023 che, tra le altre cose, ha affermato che: “In conclusione, è errato ed illegittimo precludere attività di indagine e ricerca scientifica, in uno all’applicazione di protocolli di cura i quali, benchè non validati da Autorità europea per la sicurezza alimentare, siano frutto di studio da parte di un

collegio di esperti che ha messo in atto un approccio multidisciplinare per il contrasto della Xylella fastidiosa”.

Al termine del convegno ci sarà un aperitivo, offerto dall’associazione, durante il quale sarà possibile creare un dialogo ed un confronto tra partecipanti e relatori.

info. Associazione Il Borgo Ostuni

No Comments