November 23, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Pochi minuti fa l’unico paziente che occupava un posto letto nella Rianimazione Covid di Brindisi è stato trasferito in un altro reparto. Ne consegue che per la prima volta da oltre due mesi nessun paziente affetto da covid-19 è degente nella Rianimazione di Brindisi.

 

Per noi Operatori Sanitari che abbiamo lottato in prima linea contro questo mostro invisibile l’aver conseguito questo risultato è motivo di grande soddisfazione. Questo dato insieme al deciso calo dei tamponi positivi in provincia ed alla mancanza di decessi ci induce ad essere ottimisti ed a voler trasmettere alla cittadinanza questa nostra palpabile sensazione. La luce in fondo al tunnel si vede sempre più nitidamente ed è una luce di speranza e di gioia dopo tanto dolore.

 

 

Rosella Gentile
Infermiera U.O.C. di Rianimazione Brindisi
Consigliera comunale PD di Brindisi

No Comments