August 8, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

A quattro anni di distanza dalla pubblicazione dei primi due lavori inediti, è stato pubblicato “III” (Lizard), il nuovo album dei Corpo.

Prodotto e masterizzato da Paolo Bergese (Airportman), il nuovo lavoro discografico dei fratelli Francesco, Biagio e Mario Calignano è ricco di stili musicali.

Corpo III è un disco di grande spessore, pieno di prog, originalità e influenze fino ad un moderno uso dell’elettronica, suonato con grande personalità, vigore e freschezza creativa.

 

I Corpo si sono formati a Montesardo (Le) nel 1969. Il gruppo negli anni ’70 vantava una intensa attività dal vivo con diversi concerti in molti Paesi europei.

La corposa produzione in studio, relativa ai primi anni di attività del gruppo, ha portato il giusto riconoscimento nel 2016 grazie all’interessamento di Loris Furlan e Lizard Records con la pubblicazione di alcune registrazioni del 1979. Un unico cofanetto, “Corpo I & II”, che ha riacceso i riflettori sul gruppo salentino suscitando interesse e curiosità in Italia e all’estero.

 

L’etichetta discografica Lizard Records ha scelto il brano “Musiche per la sepoltura di Gigia fedelissima cagnolina spartana”, contenuta nel nuovo disco dei Corpo, per aderire all’Indie Records Store Day.

Corpo III promette di diventare un caposaldo della produzione della Lizard Records e un classico della musica indipendente italiana.

 

MARCO GRECO

No Comments