July 5, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

La dichiarazione del co-presidente del gruppo europeo ECR-FRATELLI D’ITALIA, Raffaele Fitto

“La bella notizia è che da oggi ha riaperto l’aeroporto di Brindisi. La brutta notizia è che oggi, ma per molto tempo ancora, nessun aereo atterrerà o decollerà. Certo ci sono compagnie low-cost, Swiss Air-EasyJet e Air France, che hanno annunciato voli per Zurigo (13 giugno) e Ginevra (16 giugno), Basilea (primo luglio), anche per Parigi (22 luglio). I voli nazionali si fermano a Milano (primo luglio) e Venezia (2 luglio).

“La domanda sorge spontanea: aprire l’aeroporto di Brindisi senza voi a cosa serve? Tenuto conto che risulta incredibile che non vi siano per tutto il mese di giugno voli nazionali, in modo particolare verso Roma, ma anche Milano, perché l’Alitalia ha deciso di disertare Brindisi. I primi voli sono previsti a luglio. Una decisione incredibile se solo si pensa che la società è stata letteralmente salvata per l’ennesima volta da soldi pubblici e quindi di tutti gli italiani (tre miliardi solo nel Decreto Rilancio)

“Insomma, l’euforia con la quale si è annunciata la riapertura è l’unica che ha preso il volo…”

Per il Sen. Luigi Vitali: “Qualcuno oggi annuncia con grande enfasi la riapertura dello scalo aereo di Brindisi cercando pure di appuntarsi una medaglia visto che parliamo di grillini. Ma le cose, purtroppo, non stanno così”. È quanto dichiarato dal sen. pugliese Luigi Vitali a seguito di un’agenzia della deputata brindisina Anna Macina. “E’ stata disposta l’operatività ma l’unica compagnia che volerà è una low cost con tratte limitate” ha continuato il parlamentare brindisino, che ha proseguito “e dire che il 19 maggio avevamo richiesto per iscritto al Ministro dei Trasporti il perché della penalizzazione dello scalo brindisino per altro esiziale nella stagione estiva per consentire di raggiungere le belle località salentine. Ricevendone un silenzio assordante. E questo” ha concluso Vitali “la dice lunga sia sulla considerazione che questo Governo ha del Sud, sia di come costoro intendono la collaborazione”.

No Comments