October 14, 2019

Print Friendly, PDF & Email


Sono aperte ufficialmente le iscrizioni per la partecipazione alla 34^ edizione della Regata velica internazionale Brindisi-Corfù (la modulistica è scaricabile attraverso il sito internet www.brindisi-corfu.com – info 3207420267).

 

La macchina organizzativa viaggia a pieno ritmo con l’obiettivo di ultimare il programma di una edizione che si preannuncia densa di novità finalizzate ad esaltare l’evento sportivo e, allo stesso tempo, ad integrarlo con il tessuto di una città che ormai respira “vela” a pieni polmoni.

 

La novità più importante di quest’anno è la partenza che avverrà di domenica, il 16 giugno (e non più infrasettimanale). In questo modo, armatori ed equipaggi potranno usufruire di una settimana di eventi ed il Lungomare di Brindisi si trasformerà, come al solito, in un magnifico palcoscenico tra mare, eventi e importanti segni della storia della città di Brindisi.

 

Dal punto di vista sportivo, ci sarà tanta vela anche nei primi due week-end di giugno con le Giornate veliche “Bocche di Puglia” (ORC – multiscafi) e c’è da giurare che gli armatori decideranno di fermarsi a Brindisi anche nei giorni successivi, in attesa della partenza della “Brindisi-Corfù”.

 

“Quest’anno la ‘Brindisi-Corfù’ si troverà al centro di un tris di eventi velistici di grandissima importanza – afferma il Presidente del Circolo della Vela di Brindisi Teo Titi – visto che dall’1 all’8 giugno a Sebenico (Croazia) si svolgerà il Campionato mondiale di vela d’altura, mentre dal 17 al 20 luglio si svolgerà a Crotone il Campionato italiano di vela d’altura. Una occasione imperdibile per tanti armatori, visto che potranno godere dell’ospitalità della nostra città e delle opportunità che offre il nostro mare per mettere a punto condizione e strategie di regata”.

 

Nei prossimi giorni sarà reso noto il programma di eventi che il Circolo della Vela di Brindisi metterà a punto a beneficio dei brindisini e dei regatanti.

No Comments